GDZ Logo I GIARDINI DI ZOE

 

Attività assistite dagli animali

progetti nelle scuole

 

Lo staff dei Giardini di Zoe è composto da 3 persone e diversi cani.

Profilo di Ivana, educatrice professionale

IvanaMi chiamo Ivana sono nata nel 1979 a Bergamo. Ho frequentato l’Istituto Magistrale Secco Suardo di Bergamo e successivamente mi sono laureata in Scienze dell’Educazione presso l’università di Bergamo. Ho svolto diversi lavori mentre ero in fase di studio e attualmente gestisco una pensione per cani (arrivi e partenze, distribuzione dei pasti ed eventualmente delle terapie da somministare… ). Durante la mia esperienza lavorativa come supplente in una scuola materna di Bergamo ho assistito ad una lezione tenuta da una veterinaria-mamma che ha spiegato ai bambini cosa fa il veterinario , cosa contiene la sua borsa e ha portato in classe il suo gatto Pippo. Lo sguardo dei bambini è stato subito catturato, dopo un breve silenzio a turno hanno iniziato a fare domande. Sono rimasta piacevolmente colpita dall’atteggiamento dei bambini nei confronti della “novità” di avere un animale in classe. Successivamente all’incontro abbiamo creato uno spazio di ambulatorio dove i bambini potevano curare i loro amici pelosi. L’importanza di un rapporto positivo del bambino con l’animale per la costruzione di un rapporto altrettanto positivo del bambino con gli esseri umani, con la natura e con la realtà in genere apre la mente verso il diverso. Il rapporto con il diverso è uno degli aspetti fondamentali dell’esperienza umana e per questo motivo tante ricerche psicologiche hanno affrontato le tematiche dell’empatia, cioè della capacità di immedesimarsi in un altro individuo sia sul piano cognitivo che su quello affettivo. In questo contesto, il rapporto degli esseri umani con gli animali acquista un significato particolare: essendo gli animali diversi da noi, sviluppare nei bambini un rapporto positivo con loro può costituire uno strumento valido per insegnare a instaurare legami positivi anche con i propri simili. Ho frequentato il primo step formativo presso un associazione cinofila di Treviglio. Tra il 2009/2010 ho partecipato alla realizzazione di un progetto formativo-educativo per le scuole elementari con tema il rapporto cane-bambino. Per catturare l’attenzione sulla problematica della solitudine nei bambini in età prescolare ho realizzato un mini percorso in collaborazione con i medici Veterinari Salvatore Di Mauro e Marco Torcello e la scuola Materna di Caravaggio. Ho elaborato un progetto di socializzazione in collaborazione con Zoe, la mia cagnolona bianca. Il progetto era inserito nella casa di cura di Verdello e aveva come scopo quello di utilizzare l’animale da compagnia come strumento valido per ridurre lo stato di isolamento dovuto alla situazione di ricovero, con pubblicazione anche sul giornalino parrocchiale del Comune.
Torna su

Profilo di Patrizia, educatrice cinofila

PatriziaQuesta mia esperienza lavorativa nasce dalla grande passione che ho sempre nutrito, fin da piccola, per gli animali, in particolare modo per i cani. La mia “sete” di comprenderli mi ha spinto a frequentare presso il campo scuola Contatto Educazione Cinofila” un corso per diventare Istruttrice, qualifica che mi è stata rilasciata nel 2006. Da allora ho iniziato a tenere lezioni individuali e collettive, dapprima presso il campo di Contatto (dove ho anche partecipato ad attività nelle scuole elementari, al Master in Educazione Cinofila a Pisa e a San Patrignano), poi presso il mio campo di educazione ed ora presso quello di Witty Dog Hotel. Ritengo l’educazione una cosa molto importante poiché attraverso questa possiamo davvero comprendere i nostri fantastici beniamini, rispettarli e trattarli come la loro natura richiede!!! I nostri cani sono fantastici e ci amano davvero in modo folle ed incondizionato, per questo invito la gente ad affidarsi a qualcuno di veramente competente che li porti ad esplorare e conoscere il loro mondo! Qui sotto metterò la mia formazione cinofila che è però in costante aggiornamento:

2006 – Qualifica di Istruttore Cinofilo presso Contatto Educazione cinofila
2008 - Qualifica di “Coadiutore dell’Animale Sociale. Conduttore Cinofilo” presso il Centro PetTerapy di Marzana (Vr).
Giugno 2008 - Partecipa al Corso Base di TTouch® tenutosi presso l’Asilo per Cani Good Dog (TTeam-TTouch Associazione Professionale Nazionale Educatori Cinofili)
Febbraio 2009 - Presenzia al 1° Workshop AIECI a Pisa : “Giornata di aggiornamento e confronto professionale di educazione e istruzione cinofila”
Maggio 2009 - Prende parte al Workshop di Attivazione Mentale di Paolo Villani.presso il Gruppo Cinofilo Multi Professionale (Scuola Cinofila Viridea)
Giugno 2009 – Scrive il progetto per Scuole Elementari “Il Mio Maestro Cane”
Novembre 2009 – Partecipa allo Stage di Socializzazione e Comunicazione Collettiva presso Contatto Edicazione Cinofila snc
Dicembre 2009 – Partecipa allo stage di Romanoni sul Corretto Rapporto con il cane presso JDog Center. 27
Febbraio 2010: Presenzia al 2° Workshop AIECI a Pisa: “Educatori-Istruttori Cinofili e Medici Veterinari alla luce dell’Ordinanza Martini: una Cooperazione possibile, una rete professionale necessaria”
Maggio 2010 – Diventa Istruttore-Educatore AIECI
Agosto 2010 – Partecipa allo stage di “Do as I do” presso Giocamico
23 Ottobre 2010 Partecipa con Ivana al seminario "Intelligenza sociale e capacità comunicative del cane" presso la Scuola Cinofila Viridea. Relatori Sarah Marshall-Pescini e Chiara Passalacqua
"Coaudiotori dell'animale sociale" presso il centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti dagli animali. ULSS4 Alto Vicentino.

Le lezioni tenute da me e dai miei aiutanti (Alvin meticcio di 2 anni e Spike meticcio di 9 anni) sono volte all’ educazione di base e alla risoluzione di eventuali problematiche insorte nel corso degli anni. Invito tutti i conduttori di cuccioli a partecipare ad un corso di educazione per iniziare da subito con il piede giusto!! Poi, dopo l’educazione, si possono praticare discipline divertenti come l’Agility/Jumping, per fare un po’ di moto a 6 zampe!
Torna su

Profilo di Marco, medico veterinario

MarcoSono nato a Bergamo il 9/9/1978. Ho passato i miei primi 13 anni di vita convivendo con un pastore tedesco mio coetaneo, che mi ha introdotto alle meraviglie del mondo animale. Fin da subito ho infatti mostrato un grande interesse verso le altre specie, cercando e spesso riuscendo a creare un contatto con molti animali, da quelli domestici a quelli decisamente selvatici, scoiattoli e marmotte comprese. Nel 2008 mi sono laureato in Medicina Veterinaria presso l'università di Milano, e durante il corso di studi ho sviluppato e approfondito il tema degli animali esotici, scrivendo una tesi sulla chirurgia del coniglio e partecipando a diversi convegni e corsi d'aggiornamento in argomento. Dopo la laurea ho svolto un periodo di formazione all'estero in Inghilterra, in una struttura votata principalmente alla cura degli esotici, specialmente uccelli. Attualmente lavoro presso un ambulatorio veterinario, dove mi occupo di clinica e chirurgia degli animali convenzionali ed esotici. Dal 1984 sono anche un subacqueo. Ho conseguito il brevetto di istruttore nel 2001 e ora mi dedico con gioia all'insegnamento della mia passione. Questa mi ha anche permesso di approfondire molto i temi della comunicazione in ambiente didattico, che metto a frutto ogni volta che parlo in pubblico, sia per affrontare i temi della subacquea che per quelli della veterinaria, sia per altri temi. Nel 2006 ho scritto, curato e tenuto un corso di introduzione alla biologia marina per subacquei e non; nel 2009 ho partecipato alla stesura e alla realizzazione di un progetto di comunicazione con i bambini della scuola elementare; inoltre ho realizzato e tenuto un corso di pronto soccorso per animali dedicato ai loro proprietari.
Torna su

Alvin

Alvin

Torna su

Zoe

Zoe

Torna su

Spike

Spike

Torna su

Torna su